SKIPPER PRO
la scuola di mare a 360°
Corso Skipper Corso CatamaranoNavigazione Oceanica

Drawing(17)

Corsi

Entra nel mondo della vela professionale frequentando uno dei nostri corsi

I nostri corsi

Drawing(15)

 

Chi siamo

Un gruppo che crede nella "vela
democratica" e nella formazione

Chi siamo

Drawing(16)

 

Contatti

Chiedi informazioni e unisciti al nostro gruppo di skipper e marinai

Contatti

L'Intervista

9-21 Aprile 2016, nel teatro delle bocche di Bonifacio va in scena l’evento nautico di primavera: il corso per skipper di Captains and Crew. 15 giorni vissuti intensamente da chi ambisce a lavorare nel mondo nautico

Cos’è il vostro corso skipper?

Sono tanti corsi in uno: Corso manovre, corso manutenzione, corso di marineria, corso di vela, corso apnea, corso di primo soccorso, corso di psicologia e prossemica. Ma a dire il vero gli argomenti trattati sono molti di più. Senza contare che chi viene selezionato partecipa poi a una navigazione oceanica di 2000 miglia, per completare l’offerta didattica con il lungo cabotaggio.

Cosa lo rende diverso dagli altri?

Lo sbocco professionale. Chi frequenta con successo e supera il corso viene inserito nel mondo della nautica da diporto. Sia che si tratti di imbarchi armatoriali oppure “alla settimana”. Di solito nell’ambito del corso, organizziamo anche un incontro con i vecchi allievi che ora lavorano, per un confronto su aspettative e obiettivi.

Che strutture utilizzate?

Questo è un altro aspetto molto interessante: abbiamo creato una sinergia con diverse realtà della Sardegna nordorientale. Le barche le fornisce Northsardinia sail, società impegnata nel charter con una flotta di oltre 30 imbarcazioni. La base è a cala dei Sardi, il nuovo marina della Costa Smeralda. I cantieri dove siamo impegnati nelle attività di manutenzione e riparazioni sono quelli di Olbia. Altre barche per una navigazione in notturna le fornisce Kiriakoulis. Boomerang charter ci fornisce un supporto per la logistica e alcuni aspetti della didattica (come si effettua un check pre-partenza della barca), come anche il Marina di Olbia (procedure per l’ingresso in porto). L’isola della Maddalena poi è teatro di molte attività, grazie all’aiuto di Pasquale di cala Mangiavolpe.

E i costi?

Proprio grazie a questa rete di rapporti, costruita dagli organizzatori durante anni di esperienza sul campo come skipper, siamo riusciti a fissare delle quote di partecipazione poco più che simboliche: 415 euro a settimana, per un corso di 2 settimane.

Dove si svolge?

L’imbarco è al marina di Cala dei Sardi. Poi si naviga tra Sardegna e Corsica, toccando i principali punti di interesse. Si pernotta sempre in barca. A volte in porto, a volte in rada.

Altri aspetti interessanti dl corso?

L’attenzione alla psicologia, con particolare riferimento alla prossemica: la gestione degli spazi a bordo è molto importante. E anche alla “cucina galleggiante”. Un mini corso di apnea di una giornata insegna come sbrogliare un situazione difficile sott’acqua, come ad esempio un’àncora incagliata. Molto interessante è la notturna senza GPS in mezzo alle isole dell’arcipelago della Maddalena. Davvero didattica!

C’è molta richiesta di skipper?

Circa il 10% delle prenotazioni da parte di chi noleggia una barca avviene con richiesta di skipper. Le società di charter sono sempre alla ricerca di competenze. Da qui la nostra idea di offrire uno standard alto. Il corso è lo strumento per le società di trovare una risposta ai propri desiderata e per gli skipper di migliorarsi per trovare lavoro. Sono 20 anni di esperienza sul campo degli istruttori condensati in due settimane. Se tutto questo fosse esistito quando ho cominciato io, avrei fatto meno fatica!

Il mondo dei multiscafi poi è in continua espansione. Captains and Crew offre anche un corso di specializzazione su catamarano, per chi ambisce a una formazione più completa. Si svolge in autunno sempre a Cala dei Sardi, per una durata di 10 giorni.

Cos’è la navigazione oceanica?

Organizziamo 2 volte all’anno, in primavera e autunno, 2000 miglia di navigazione in oceano in catamarano. Maree, onda lunga, condizioni difficili. Da Biscaglia al Leone. Il lungo cabotaggio rappresenta un’occasione ulteriore per migliorarsi come marinai e un’offerta didattica complementare. La navigazione è completamente gratuita per chi supera il corso ed è quindi ritenuto idoneo. Gli altri (anche chi non ha partecipato al corso skipper) possono accedere, previa approvazione degli organizzatori, pagando una quota di 750 euro più una partecipazione alla cambusa.

Captains and Crew
We go the extra mile!